Business

Scatole di spedizione, consegna di colpi, presidiare il piano di vendita: il boom dei lavori sui vaccini non corrisponde a tutti i set di competenze

Il boom dei posti di lavoro sui vaccini riguarda la spedizione di scatole, la consegna di colpi, l’apertura di porte e l’equipaggio dei pavimenti.

I lavoratori interrotti dicono che questo non corrisponde al loro insieme di competenze, e stanno facendo un passo indietro o prendendo lavori con meno retribuzione.

Camionisti, infermieri, collaboratori di vendita e manager sono alcuni dei lavori più richiesti mentre l’America cerca di riaprire, secondo un aggregato di tutti i post di lavoro online raccolti dal sito di lavoro ZipRecruiter.

La guida su camion è di gran lunga il ruolo più ricercato, con oltre 1,3 milioni di posti di lavoro aperti per diversi tipi di conducenti, dalle semilavore alla consegna locale.

L’elevata domanda da parte dei consumatori che emergono dalla pandemia con rinnovati appetiti di spesa e la continua pressione sulla logistica da parte delle catene di approvvigionamento districate colpite dall’interruzione della pandemia, stanno costringendo le aziende a fare il possibile per assumere autisti.

Knight-Swift Transportation Holdings Inc., una grande portaerei statunitense, ha annunciato la scorsa settimana che stava aumentando i salari per i conducenti, l’ultima società di autotrasporti a farlo, e ha detto che i salari erano aumentati del 40%. Le imprese stanno ampliando le accademie di formazione e tenendo scuole pop-up per cercare di aumentare il reclutamento.

L’assunzione è forte anche nell’assistenza infermieristica, con 320.000 posizioni aperte. La vendita al dettaglio sta cercando di riaprire il personale per la riapertura delle porte, con quasi 270.000 posti di lavoro aperti per gli associati alle vendite.

Ci sono anche oltre 115.000 posizioni aperte per assistenti e direttori generali e circa 100.000 posti di lavoro disponibili sia per i rappresentanti del servizio clienti che per gli addetti al magazzino.

“La pandemia ha cambiato l’economia e creato tutti i tipi di posti di lavoro”, ha dichiarato Julia Pollak, economista del lavoro di ZipRecruiter.

“Stiamo assistendo a un’enorme domanda di lavoratori nelle farmacie che possono aiutare a somministrare i vaccini”, ha detto. “Stiamo assistendo a una grande domanda di operatori logistici.”

In totale ci sono oltre 15 milioni di posti di lavoro aperti, sulla base di post online. Il numero di disoccupati americani è ancora di quasi 10 milioni, creando una disconnessione tra i posti di lavoro disponibili e i lavoratori volenterosi.

Il ritardo del tasso di partecipazione alla forza lavoro fa incolpare le imprese di controlli generosi — e recentemente estesi — sulla disoccupazione per l’incapacità di attrarre candidati.

Alcuni datori di lavoro dicono che è difficile per loro competere con quei controlli sulla disoccupazione, specialmente dopo essere stati colpiti così duramente per mesi, se non un anno intero.

“Le applicazioni si sono prosciugiate”, ha dichiarato Mike Hain, direttore delle risorse umane del Salamander Resort & Spa di Middleburg, in Virginia. “Le uniche persone che cercano sono studenti universitari e delle scuole superiori. In Virginia qualcuno con disoccupazione guadagna $ 17 all’ora – più di quanto paghi la maggior parte dei lavori di ospitalità.

Molti dei processi disponibili sono in ruoli in prima linea che non possono essere eseguiti da casa. Questo è problematico per due motivi: i lavoratori hanno ancora paura del virus e delle varianti – solo circa un quarto degli Stati Uniti è completamente vaccinato – e quasi la metà delle persone in cerca di lavoro afferma di volere un lavoro remoto, anche dopo la pandemia, secondo un sondaggio ZipRecruiter.

Ma ha detto che i lavoratori che apprezzano maggiormente il lavoro a distanza, come le donne e i lavoratori neri, sono sottorappresentati in alcune delle industrie più propense a consentire il lavoro a distanza, come la finanza e la tecnologia.

“Ci sono buone notizie con i vaccini. Ma questi sono ambienti difficili in cui lavorare. Le persone si stanno ancora ammalando”, ha dichiarato Bhushan Sethi, global people e co-leader dell’organizzazione presso l’agenzia di consulenza PwC. “Non riesco a sottolineare abbastanza la reale preoccupazione delle persone che chiedono: ‘Sono al sicuro?'”

Mentre alcuni di questi lavori con aperture possono pagare fino a $ 45 all’ora, altri pagano solo $ 12 in stipendio medio, secondo i dati del sito salariale Salary.com. Potrebbe non bastare a convincere i lavoratori a tornare nella mischia.

Chris Fusco, senior vice president of compensation di Salary.com, ha analizzato le migliori opportunità di lavoro disponibili.

Per essere al di sopra del livello di povertà federale, una famiglia di quattro persone con due figli di età inferiore ai 18 anni avrebbe bisogno di un reddito annuo di oltre $ 26,246, ha detto. Questo è realizzabile nei lavori che ha analizzato se sono a tempo pieno, ha detto.

Tuttavia, “se lavori part-time nella maggior parte dei lavori segnalati, potresti essere al di sotto del livello di povertà nella maggior parte delle strutture familiari”, ha detto Fusco in una e-mail.